CONDIZIONI CONTRATTUALI RELATIVE ALL’ORDINE DI ACQUISTO
E/O DI LAVORAZIONE INVIATO VIA MAIL

*

TERMS AND CONDITIONS OF OUR PURCHASE ORDER SENT BY EMAIL

Vi preghiamo di indicare il nostro numero ordine sulla fattura e sulla bolla di consegna ed inviare entrambi i documenti in formato pdf via mail all’indirizzo amministrazione@caju.promo. In mancanza di tali indicazioni non potremo provvedere al pagamento.

Ci impegniamo a tollerare la consegna e relativa fatturazione di un +/- 5% rispetto alle quantità effettivamente ordinata qualora ciò sia dovuto a difettosità riscontrate nella preparazione dell’ordine. Le eccedenze oltre il 5% vi verranno rese con spese a Vostro carico.

Il materiale spedito dovrà essere correttamente imballato e predisposto per scarico in sicurezza.

Per il regolare ritiro delle ricevute bancarie da Voi emesse è necessario che sulle stesse venga riportato in modo chiaro la ns. partita IVA IT02910300348 e che le condizioni di pagamento concordate nell’ordine siano tassativamente rispettate. Le ricevute che non rispettano tali requisiti non verranno ritirate.

Le date di consegna indicate sono da considerarsi TASSATIVE, eventuali anomalie ci devono essere comunicate entro due (2) giorni dal ricevimento dell’ordine. In caso di consegna anticipata, in assenza di nostre diverse disposizioni il pagamento avrà decorrenza dalla data di consegna

indicata nell’ordine. In caso di consegna a fine mese, ovvero negli durante gli ultimi (tre) 3 giorni lavorativi di ogni mese, il pagamento dovrà essere posticipato di 30 gg., salvo quanto diversamente pattuito tra le parti.

Il Fornitore garantisce che la fornitura è conforme alla descrizione, alle specifiche ed ai campioni e/o layout approvati. Il Fornitore garantisce, altresì, che la fornitura corrisponde alle specifiche di prodotto indicate da Caju’ S.r.l. manlevandola nei confronti di eventuali richieste da parte del cliente finale. Il Fornitore osserverà tutte le norme, i regolamenti, le disposizioni ed i più alti standard professionali applicabili alla fornitura, in particolare in riferimento alla produzione, fabbricazione, riparazione, fissazione dei prezzi e consegna, anche allo scopo di assicurare che la predetta fornitura possa essere acquistata, venduta, trasportata ed esportata a norma di legge. Il Fornitore garantisce, per un periodo minimo di 24 (ventiquattro) mesi decorrenti dalla data di consegna, che la fornitura è priva di difetti, vizi, contaminazioni usura di qualsiasi natura. Ove la fornitura si riveli difettosa, Caju’ S.r.l. potrà, a proprio insindacabile giudizio, chiedere al Fornitore la riparazione o la sostituzione della Fornitura. Se il Fornitore non procede alla riparazione o alla sostituzione entro 7 (sette) giorni di calendario decorrenti dalla richiesta di Caju’ S.r.l., Caju’ S.r.l. potrà prendere le misure adeguate per porre rimedio alla situazione egli stesso o tramite un terzo. In ogni caso, il Fornitore si farà carico di ogni spesa relativa alla riparazione o sostituzione della Fornitura, comprese le spese di viaggio, reso fabbrica pezzi e manodopera, senza pregiudizio degli altri diritti o rimedi di Caju’ S.r.l. Qualsiasi sostituzione o riparazione della Fornitura in garanzia dà luogo ad una nuova garanzia per un periodo minimo di 24 (ventiquattro) mesi decorrenti dalla data di consegna della fornitura sostituita o riparata. Il Fornitore rimane obbligato dall’insieme delle garanzie applicabili per legge, in particolare la garanzia del produttore e quella per vizi nascosti: al riguardo, il Fornitore garantisce, manleva e mantiene indenne Caju’ S.r.l., in ogni sede, da ogni responsabilità, pretesa, azione, pregiudizio ed onere anche risarcitorio, a qualsivoglia titolo e/o causa, da chiunque avanzate, nei confronti di Caju’ S.r.l.

Il Fornitore risponde dei vizi, dei difetti e delle difformità della lavorazione, nonché dei danni che il prodotto da lui lavorato rechi a terzi per vizi o difetti che derivino dall’inesattezza del suo adempimento. Il Fornitore è tenuto a segnalare tempestivamente alla CAJU’ S.r.l. ogni eventuale carenza o vizio delle direttive ricevute, che siano stati dal Fornitore stesso riscontrati o che avrebbero potuto essere da lui rilevati con l’impiego di adeguata diligenza. La responsabilità del Fornitore, nel caso non sia possibile un ricondizionamento del prodotto da lui lavorato, comprende il valore della merce neutra a lui affidata, il maggior danno sofferto dalla CAJU’ S.r.l. in conseguenza del vizio stesso, ogni spesa di trasporto necessaria al riapprovvigionamento della merce neutra e alla consegna parziale e/o totale al cliente ed ogni danno diretto ed indiretto conseguente, escludendo naturalmente qualsiasi addebito per le lavorazioni effettuate ma viziate.

Se il Fornitore intende cedere a terzi il presente contratto, deve darne preventiva comunicazione e chiedere l’assenso espresso alla CAJU’ S.r.l. Tuttavia, anche senza il consenso della CAJU’ S.r.l., il Fornitore può affidare a terzi le lavorazioni, purché in misura non superiore al 50% del valore complessivo della subfornitura. Qualora il Fornitore intenda affidare a terzi l’esecuzione delle prestazioni per una quota maggiore del 50% dovrà preventivamente chiedere ed ottenere l’autorizzazione della CAJU’ S.r.l. In ogni caso il Fornitore deve tempestivamente comunicare i nominativi dei soggetti ai quali abbia affidato in subfornitura l’esecuzione di una parte delle proprie prestazioni. Il Fornitore che affidi a terzi l’esecuzione di una parte delle prestazioni dovute non è liberato dagli obblighi e dalle responsabilità assunte nei confronti della CAJU’ S.r.l.

Non si accettano ulteriori spese se non espressamente concordate.

Il Fornitore dovrà mantenere la massima riservatezza riguardo a tutte le informazioni, nessuna esclusa, relative all’ordine (denominazione e brand del cliente finale, processi di produzione, attrezzature ed eventuali materiali forniti dal committente CAJU’ S.r.l.) delle quali dovesse venire a conoscenza in relazione alla lavorazione/subfornitura.

I dati personali anagrafici acquisiti direttamente e/o tramite terzi dall’impresa CAJU’ S.r.l., Via A. M. Vicenzi 23/a, Parma PR, titolare del trattamento, vengono tratti in forma cartacea, informatica, telematica per esigenze contrattuali e di legge, nonché per consentire una efficace gestione dei rapporti commerciali. Gli indirizzi di posta elettronica forniti potranno essere utilizzati dall’impresa per l’invio di materiale pubblicitario relativo a servizi analoghi a quelli a oggetto del rapporto commerciale in essere. Il mancato conferimento dei dati, ove non obbligatorio, verrà valutato di volta in volta dall’azienda titolare del trattamento e determinerà le conseguenti decisioni rapportate all’importanza di dati richiesti rispetto alla gestione del rapporto commerciale. I dati potranno essere comunicati in Italia e/o all’estero, esclusivamente per le finalità sopra indicate e, conseguentemente, trattati solo a tali fini dagli altri soggetti, a ns. rete di agenti, società di factoring, istituti di credito, società recupero crediti, società di assicurazione del credito, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti, aziende di trasporto. L’interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui art. 7 del d.lgs. n. 196/2003 (tra cui i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento, di opposizione al trattamento e di cancellazione)

Con la conferma del presente ordine, si intendono accettate tutte le condizioni generali sopra indicate, nessuna esclusa.

Si prega di rispondere anche via mail per accettazione. In caso di mancata comunicazione a riguardo oltre il secondo giorno dalla data di invio, il presente ordine si considererà pienamente accettato e confermato da parte Vostra in tutte le sue parti, alle condizioni in esso contenute.

******************************************************************************************************************************************************************

Please indicate our order number on your invoice and on the delivery note and always send both documents in pdf format by email to the address amministrazione@caju.promo. In the absence of such indications we will not be able to proceed with the payment.

We undertake to tolerate the delivery and related invoicing of +/- 5% of the quantity actually ordered if this is due to defects found in the preparation of the order. Any excess over 5% will be returned to you at your expense.

The material shipped must be properly packaged and prepared for safe unloading.

For a regular payment it is necessary that our VAT code IT02910300348 is clearly indicated on your invoices and that the payment conditions agreed in the order are strictly respected. Invoices that do not meet these requirements will not be paid.

The delivery dates indicated are to be considered MANDATORY, any anomalies must be communicated to us within two (2) days of receipt of the order. In case of early delivery, in the absence of our different provisions, the payment will take effect from the delivery date indicated in the order. In case of delivery at the end of the month, or during the last (three) 3 working days of each month, the payment must be postponed by 30 days, unless otherwise agreed between the parties.

The Supplier guarantees that the supply conforms to the description, specifications and approved samples and/or layouts. The Supplier also guarantees that the supply corresponds to the product specifications indicated by Caju’ S.r.l. holding it harmless against any requests from the end customer. The Supplier will comply with all rules, regulations, provisions and the highest professional standards applicable to the supply, in particular with reference to production, manufacture, repair, pricing and delivery, also in order to ensure that the aforementioned supply can be purchased, sold, transported and exported in accordance with the law. The Supplier guarantees, for a minimum period of 24 (twenty-four) months starting from the delivery date, that the supply is free of defects, vices, contamination and wear of any kind. If the supply proves to be defective, Caju’ S.r.l. may, at its sole discretion, ask the Supplier to repair or replace the Supply. If the Supplier does not proceed with the repair or replacement within 7 (seven) calendar days from the request of Caju’ S.r.l., Caju’ S.r.l. can take appropriate measures to remedy the situation himself or through a third party. In any case, the Supplier will bear all expenses related to the repair or replacement of the Supply, including travel expenses, made parts and labor, without prejudice to the other rights or remedies of Caju’ S.r.l. Any replacement or repair of the Supply under warranty gives rise to a new warranty for a minimum period of 24 (twenty-four) months starting from the date of delivery of the replaced or repaired supply. The Supplier remains bound by the set of guarantees applicable by law, in particular the manufacturer’s warranty and that for hidden defects: in this regard, the Supplier guarantees, indemnifies and keeps Caju’ S.r.l. harmless, in every location, from any liability, claim, action, prejudice and burden including compensation, for any reason and/or cause, by anyone brought forward, against Caju’ S.r.l.

The Supplier is liable for flaws, defects and non-conformities in the processing, as well as for the damage that the product worked by him causes to third parties for flaws or defects that derive from the inaccuracy of its fulfillment. The Supplier is required to promptly report to CAJU’ S.r.l. any deficiency or flaw in the directives received, which have been found by the Supplier himself or which could have been detected by him with the use of adequate diligence. The responsibility of the Supplier, in the event that it is not possible to recondition the product he has processed, includes the value of the neutral goods entrusted to him, the greater damage suffered by CAJU’ S.r.l. as a consequence of the defect itself, any transport costs necessary for the restocking of the neutral goods and for the partial and/or total delivery to the customer and any consequent direct and indirect damage, naturally excluding any charge for the work carried out but flawed.

If the Supplier intends to transfer this contract to third parties, he must give prior notice and seek express consent from CAJU’ S.r.l. However, even without the consent of CAJU’ S.r.l., the Supplier may entrust the work to third parties, as long as it does not exceed 50% of the total value of the subcontracting. If the Supplier intends to entrust the execution of the services to third parties for a share greater than 50%, he must first request and obtain the authorization of CAJU’ S.r.l. In any case, the Supplier must promptly communicate the names of the subjects to whom it has subcontracted the execution of part of its services. The Supplier who entrusts the execution of part of the services due to third parties is not released from the obligations and responsibilities assumed towards CAJU’ S.r.l.

Further expenses are not accepted unless expressly agreed.

The Supplier must maintain the utmost confidentiality regarding all information, none excluded, relating to the order (name and brand of the end customer, production processes, equipment and any materials supplied by the client CAJU’ S.r.l.) of which it becomes aware in relation to processing / subcontracting.

The personal data acquired directly and/or through third parties by the company CAJU’ S.r.l., Via A. M. Vicenzi 23/A, Parma PR, data controller, are processed in paper, computerized, telematic form for contractual and legal requirements, as well as for allow effective management of commercial relations. The e-mail addresses provided may be used by the company to send advertising material relating to services similar to those relating to the existing business relationship. Failure to provide data, where not mandatory, will be evaluated from time to time by the data controller and will determine the consequent decisions related to the importance of the data requested with respect to the management of the business relationship. The data may be communicated in Italy and/or abroad, exclusively for the purposes indicated above and, consequently, processed only for these purposes by the other subjects, to our. network of agents, factoring companies, credit institutions, debt collection companies, credit insurance companies, commercial information companies, professionals and consultants, transport companies. The interested party may exercise all the rights referred to in art. 7 of Legislative Decree no. 196/2003 (including the rights of access, rectification, updating, opposition to processing and cancellation)

With the confirmation of this order, all the general conditions indicated above are considered accepted, none excluded.

Please also reply via email for acceptance. In case of lack of communication in this regard after the second day from the date of dispatch, this order will be considered fully accepted and confirmed by you in all its parts, under the conditions contained therein.