PACKAGING PRIMARIO E CONTENITORI

Il nostro team di Caju’ offre consulenza nel vastissimo mondo del packaging primario e dei contenitori anche alimentare, arrivando a creare il pack sognato. Per questa categoria si intendono tutti gli involucri al contatto diretto con il prodotto. Sempre alla ricerca di soluzioni sostenibili e alternative ai classici materiali, realizzando ad hoc il pack personalizzato secondo lo stile aziendale. Anche un semplice box primaria in carta o cartone richiede attenzione verso la natura, adottando soluzioni in carta riciclata e certificata FSC.

Per prodotti rivolti ad contatto diretto con l’alimento, Cajù offre alternative con materiali diversi. Bagassa di canna da zucchero, nelle sue diverse forme e colori; trasparente oppure con effetto totalmente coprente. La canna ha un’impronta di CO2 equivalente quasi negativo poiché durante la sua crescita trasforma anidride carbonica in ossigeno, compensando in parte o totalmente le emissioni necessarie durante il suo trasporto.

L’alluminio è un’alternativa utilizzata più spesso per prodotti di consistenza liquida, quali shampoo, oli, sughi ecc.
Famoso per essere riciclabile all’infinito ed estremamente leggero durante il trasporto; si differenzia dagli altri materiali poiché nella sua lavorazione è scarsamente energivoro e necessita di poca acqua. Personalizzabile all over.

Un materiale innovativo è il Paptic, utilizzato quasi sempre per produzioni ad hoc, salvo formati comuni come bustine e mailer per e-commerce, con o senza soffietto. Anch’esso idoneo al contatto diretto con gli alimenti, è utilizzato anche per buste termosaldabili, un’alternativa sostenibile rispetto la solita plastica. Stampabile con una semplice flexografia a uno o più colori, riproducendo sull’oggetto il logo, lo slogan o la grafica aziendale.