CHI SIAMO

Il team di Cajù si pone al servizio delle aziende, si mette nei panni del cliente, per lavorare fianco a fianco nello sviluppo ad hoc di packaging, abbigliamento e oggettistica personalizzati.

Cajù nasce per semplificare ed esternalizzare funzioni aziendali di selezione ed acquisto, assicura consulenza fino alla consegna, competenze specifiche e funge da intermediario di valore tra le specifiche esigenze del cliente e le peculiari fattibilità produttive e di personalizzazione, operando quindi come vero e proprio company buyer.

Ottimizziamo le risorse del cliente, puntando all’essenziale e facendogli risparmiare tempo e denaro (budgeting).

Abbiamo fatto della sostenibilità ambientale ed etica uno dei principi fondanti di Cajù, perché ci crediamo, non perché vada di moda: siamo alla continua ricerca di materiali eco-sostenibili, orientiamo il cliente all’acquisto di soluzioni che siano utili e riutilizzabili, suggeriamo il recupero del materiale in esubero e prediligiamo produzioni italiane ed europee. 

La tua idea con Cajù diventa la soluzione unica e sostenibile che cercavi!

P.S. Per chi non lo sapesse il Cajù è un frutto ricco, dolce e curioso al servizio dell’anacardo, il vero frutto del cajueiro, una meravigliosa pianta brasiliana. Noi, come lui, siamo in seconda linea, al servizio delle aziende, il nostro prezioso “anacardo”.

Gli articoli che troverete nel nostro sito sono solo una piccolissima selezione di quelli realizzabili. La maggior parte delle possibilità nascono dall’elaborazione di un’idea che si sviluppa tra il cliente e Cajù.

Il nostro compito più importante è capire le esigenze del cliente e selezionare prodotti esistenti da personalizzare con le più idonee tecniche, oppure sviluppare da zero la produzione ad hoc di packaging, di un capo di abbigliamento o di un oggetto.

Per svolgere al meglio questo incarico, chiediamo al cliente di fornirci più informazioni possibili. Per esempio:

  • Chi sono i destinatari dell’oggetto?
  • Quali sono le finalità dell’acquisto?
  • Qual è la quantità desiderata?
  • Qual è il target price o budget complessivo a disposizione?
  • Qual è la tempistica? Entro quando e dove bisognerà consegnare?

Tutto questo permette di immedesimarci il più possibile, posizionandoci al posto del cliente, assumendo al contempo il ruolo di consigliere fidato, di company buyer.

La nostra soddisfazione non è solo quella di natura economica derivante dalla vendita di un oggetto. Per noi è fondamentale essere riusciti a fornire al cliente un’ottima soluzione, sgravandolo di attività che lo avrebbero impegnato e per le quali è necessaria una conoscenza multidisciplinare (tecniche di produzione/personalizzazione, logistica, resa nel tempo, fruibilità) abbastanza specifica. Sempre di più tendiamo a separare la consulenza in senso proprio dalla fornitura di oggetti; due servizi complementari ma, alle volte, alternativi.

Investiamo in:

  • relazioni con fornitori e laboratori professionali di tutto il mondo, pur prediligendo produzioni e lavorazioni vicine: Made in Italy e Made in Europe;
  • tecnologia: intesa come mezzo, non come fine;
  • formazione per rimanere sempre aggiornati e competenti.

+ personale – promozionale
sostenibile per l’ambiente e per l’uomo
essenziale ed unico

Risulta difficile rispondere alla domanda “che cosa vendete?”

Vendiamo prima di tutto una consulenza all’acquisto. Ci mettiamo nei vostri panni, come se quell’oggetto o quel capo dovessimo comprarlo per noi. Alle volte ci limitiamo a questo: selezionare e comparare forniture diverse, per guidare il cliente all’acquisto della soluzione migliore per lui, chiarendo tecnicismi propri del settore e facendo “le giuste domande ed obiezioni” ai fornitori.

Sempre di più orientiamo i nostri clienti a ridurre, anziché aumentare. Spesso l’obiettivo prefissato si può raggiungere con quantità inferiori, ma con un valore percepito maggiore dell’oggetto. Il risultato atteso è che le produzioni siano sempre meno gadget e sempre più regali.

Si tratta di una scelta consapevole, anche in ottica di sostenibilità. Non solo produrre meno (l’essenziale), ma anche produrre in maniera sostenibile.

Sostenibile per l’uomo, preferendo fornitori che garantiscano condizioni di lavoro e salariali adeguate e Sostenibile per l’ambiente, preferendo oggetti che abbiano avuto il minor impatto ambientale possibile nella fase della loro produzione, che possano essere utilizzati e riutilizzati per molto tempo e che, al termine della loro vita principale, possano essere nuovamente materia prima per nuove produzioni o che altrimenti siano facilmente compostabili.

Dal gadget promozionale, all’oggetto unico e ricercato
Dalla T-shirt, al capo originale realizzato ad hoc
Dalla shopper, all’abbigliamento da lavoro
Dal laboratorio artigianale alla sartoria industriale

CHI SIAMO

Il Cajù è un frutto ricco, dolce e curioso al servizio dell’anacardo, il vero frutto del cajueiro, una pianta brasiliana.

Cajù è una giovane competente realtà a supporto e servizio delle aziende.

  • Sviluppiamo e personalizziamo produzioni ad hoc di abbigliamento ed oggetti di ogni genere;
  • Realizziamo consulenza all’acquisto, budgeting ed ottimizzazione delle risorse per conto di uffici acquisti e uffici marketing, anche e soprattutto per lo sviluppo di produzioni ad hoc.

Focalizzata sulle persone, è curiosa e aperta a nuove sfide, intermediaria di valore tra le specifiche esigenze del cliente e le peculiari fattibilità produttive di una così vasta gamma di articoli.

Gli articoli che troverete nel nostro sito sono solo una piccolissima selezione di quelli realizzabili. La maggior parte delle possibilità nascono dall’elaborazione di un’idea che si sviluppa tra il cliente e Cajù.

Il nostro compito più importante è capire le esigenze del cliente e selezionare prodotti esistenti da personalizzare con le più idonee tecniche, oppure sviluppare da zero la produzione di un capo di abbigliamento o di un oggetto, una vera e propria produzione ad hoc.

Per svolgere al meglio questo incarico, chiediamo al cliente di fornirci più informazioni possibili. Per esempio:

  • Chi sono i destinatari dell’oggetto?
  • Quali sono le finalità dell’acquisto?
  • Qual è la quantità desiderata?
  • Qual è il target price o budget complessivo a disposizione?
  • Qual è la tempistica? Entro quando e dove bisognerà consegnare?

Tutto questo permette di immedesimarci il più possibile, posizionandoci al posto del cliente, assumendo al contempo il ruolo di consigliere fidato, di personal shopper.

La nostra soddisfazione non è solo quella di natura economica derivante dalla vendita di un oggetto. Per noi è fondamentale essere riusciti a fornire al cliente un’ottima soluzione, sgravandolo di attività che lo avrebbero impegnato e per le quali è necessaria una conoscenza multidisciplinare (tecniche di produzione/personalizzazione, logistica, resa nel tempo, fruibilità) abbastanza specifica. Sempre di più tendiamo a separare la consulenza in senso proprio dalla fornitura di oggetti; due servizi complementari ma, alle volte, alternativi.

Investiamo in:

  • relazioni con fornitori e laboratori professionali di tutto il mondo, pur prediligendo produzioni e lavorazioni vicine: Made in Italy e Made in Europe;
  • tecnologia: intesa come mezzo, non come fine;
  • formazione per rimanere sempre aggiornati e competenti.

+ personale – promozionale
sostenibile per l’ambiente e per l’uomo
essenziale ed unico

Risulta difficile rispondere alla domanda “che cosa vendete?”

Vendiamo prima di tutto una consulenza all’acquisto. Ci mettiamo nei vostri panni, come se quell’oggetto o quel capo dovessimo comprarlo per noi. Alle volte ci limitiamo a questo: selezionare e comparare forniture diverse, per guidare il cliente all’acquisto della soluzione migliore per lui, chiarendo tecnicismi propri del settore e facendo “le giuste domande ed obiezioni” ai fornitori.

Sempre di più orientiamo i nostri clienti a ridurre, anziché aumentare. Spesso l’obiettivo prefissato si può raggiungere con quantità inferiori, ma con un valore percepito maggiore dell’oggetto. Il risultato atteso è che le produzioni siano sempre meno gadget e sempre più regali.

Si tratta di una scelta consapevole, anche in ottica di sostenibilità. Non solo produrre meno (l’essenziale), ma anche produrre in maniera sostenibile.

Sostenibile per l’uomo, preferendo fornitori che garantiscano condizioni di lavoro e salariali adeguate e Sostenibile per l’ambiente, preferendo oggetti che abbiano avuto il minor impatto ambientale possibile nella fase della loro produzione, che possano essere utilizzati e riutilizzati per molto tempo e che, al termine della loro vita principale, possano essere nuovamente materia prima per nuove produzioni o che altrimenti siano facilmente compostabili.

Dal gadget promozionale, all’oggetto unico e ricercato
Dalla T-shirt, al capo originale realizzato ad hoc
Dalla shopper, all’abbigliamento da lavoro
Dal laboratorio artigianale alla sartoria industriale